Bio

Alice Lioniello è nata a Roma nel 1983. Fin da piccolissima il suo mezzo espressivo preferito è stato il disegno. Si diploma all’Istituto d’Arte Capogrossi in tecniche della stampa. Durante il percorso scolastico frequenta il laboratorio Audiovisivo di Alessandro Panzetti (con cui collabora ancora), che le permette di conoscere le tecniche del cinema d’animazione e del linguaggio visivo cinematografico. Dopo le scuole superiori decide di iscriversi all’Accademia di Belle Arti di Roma, in decorazione.

Durante gli studi accademici lavora come “muratrice” nei cantieri di decorazione per imprese private. Successivamente collabora con “Lapis Village” come assistente tecnico in corsi di formazione di cinema d’animazione rivolti ad insegnanti di scuole medie e bambini delle elementari in collaborazione con il Cinema dei Piccoli. In questi anni decide di fare diverse esperienze espositive anche con collettivi artistici romani. Decide di aprire uno studio creativo, Ecce Studio.

Nel 2011 il videoclip Ismà-inD#1, realizzato da EcceStudio, viene presentato all’interno del museo d’arte contemporanea Gaité Lyrique di Parigi in occasione di una collettiva di arte elettronica. Con l’etichetta discografica francese Infiné, EcceStudio realizza il video ufficiale del remix di inD#3 Sinner DC Remix. Sempre con EcceStudio ,Alice inizia a realizzare video clip musicali per band e cantanti solisti, accantonando momentaneamente la sua passione per il disegno per dedicarsi al video, alla regia e alla fotografia. L’esperienza con EcceStudio termina nel 2012 e Alice viene scelta dalla casa editrice Full Color Sound come illustratrice. In questi anni ha l’opportunità di disegnare molto e organizza insieme alla cooperativa San Michele laboratori di pittori per i bambini dai 4 ai 6 anni. Nel 2014 viene invitata dal liceo Artistico Cesi di Roma a diventare responsabile docente del corso di cinema d’animazione, dove ha l’opportunità di sperimentare l’insegnamento della materia a ragazzi del primo e secondo anno. Sempre nel 2014, Alice , decide insieme ad Andrea Pelati di iniziare una collaborazione professionale nel campo della comunicazione e costituiscono società, aprendo LevenLab innovation studio.

Art-wall